sabato 12 maggio 2012

Tourismabout.com il sito web

Ecco il nuovo indirizzo internet www.tourismabout.com per l'offerta turistica su Londra e la mia personale assistenza qui in loco. Per supportarvi su vari servizi alberghieri ed extra alberghieri come trasferimenti, assistenza in aereoporto, guide, giri citta', ingressi alle attrazioni o ristoranti sulla citta' di Londra e Regno Unito, ma non solo. Connessioni con Scuole di inglese in loco per corsi di vari livelli e durata, appartamenti in Loco e poi, il focus, quello di informarvi sempre sulle novita' che possano essere utili per avere sempre piu' appeal e soddisfare esigenze di una clientela sempre piu' curiosa ed informata. Keep in touch please! And..... you're invited! :)

mercoledì 12 gennaio 2011

Excursio Toolbar, Utility a portata di click


E' di facile e gratuita installazione Excursio, una toolbar che facilita il lavoro delle agenzie di viaggi. Nel lavoro quotidiano sia per richieste da banco o che arrivano online, e come strumento di supporto ai reparti di programmazione Viaggi.
Utility necessaria per essere aggiornati sulle situazioni meteo o sulle notizie di Guidaviaggi o per consultare al volo wikitravel, Tripadvisor o inserire dei post memo nel lavoro quotidiano.
Il sito che offre alle agenzie un aggiornato motore di ricerca sulle offerte dei Tour operator, propone una registrazione gratuita di prova ed a tempo con strumeti che sono davvero utili agli agenti di viaggio che con il web gestiscono le proprie attività. Motore di ricerca interno, integrabile con il proprio sito web e personalizzabile, lista di distribuzione a più utenti, via fax, email o sms. Uno sguardo insomma attraverso il web a quello che il turismo offre e che distribuisce su strada, in vetrina, su volantino cartaceo o su sito web. Un modo per concepire il lavoro con uno sguardo al 2.0, un futuro non tanto lontano. Il tutto guardando e soprattutto salvaguardando il lavoro delle agenzie di viaggi.

Sottolineo che è una nuova collaborazione ma anche

Un regalo di inizio anno, augurando un ottimo e positivo 2011!

venerdì 12 febbraio 2010

Oggi manifestazione a Roma


Oggi una bella iniziativa che la Rai Radiofonica conduce da qualche anno.
Radio Rai Stereo 2 infatti con M'illumino di meno contribuisce alla sensibilizzazione sul risparmio energetico ed all'etica dell'ambiete. Il turismo impatta sulla natura. Un contributo in qualche maniera? abbassiamo le luci!

martedì 22 dicembre 2009

Un partner su Londra

E' una nuova collaborazione

Atlastravel è un corrispondente Londra e Uk per Agenzie Viaggi, un partner sul quale fare affidamento per richieste di individuali e gruppi.Innanzitutto specialisti sul territorio per fornire servizi alberghieri ed extra alberghieri: servizi guida, ristoranti ingressi alle maggiori attrazioni della city e perchè no, consigli per vivere al meglio una vacanza senza pensieri.Sono in loco ed in pieno centro di Londra.

Ma perchè un'agenzia viaggi si dovrebbe rivolgere ad un corrispondente estero presente sul territorio?
L'assistenza è gran parte della vacanza che in agenzia si prova a far recepire al cliente. Il vantaggio dell'operatore che parla lingua italiana, dal personale booking, a quello in loco, è il plus che chiunque cerca un servizio eccellente potrà notare. Lo staff tutti operatori esperti che provengono da molti anni di lavoro dell'incoming Londra e UK. Tralascio poi il discorso tariffario che in genere è sempre conveniente. Anche se sappiamo tutti il viaggio ed il servizio fortunatamente non è costituito da mero e nudo prezzo, anzi.

AtlasTravel solutions un punto di riferimento per una Londra a 360°.

mercoledì 25 novembre 2009

Comunicato Stampa Itineritaly

È on line www.itineritaly.it
Il primo portale di itinerari turistici d’Italia,
Itineritaly.it nasce dalla collaborazione di due forti realtà nei settori turistico e dei sistemi informativi territoriali, rispettivamente FulviaTour e 3D GIS.

L'unione del know how nell'organizzazione di itinerari turistici e con le competenze nello sviluppo di soluzioni web 2.0 georeferenziate ha dato vita al primo portale in Italia per la consultazione di Itinerari turistici proposti direttamente dagli enti e dalle agenzie di promozione turistica.

L'offerta di Itineritaly per enti e agenzie di promozione turistica

Enti ed agenzie di promozione turistica possono inserire gratuitamente all'interno di Itineritaly i propri itinerari e punti di interesse.
In questo modo gli enti possono massimizzare la propria attività di promozione, offrendo una finestra nel web ai propri itinerari in grado di valorizzare il territorio e far scoprire risorse altrimenti difficilmente rintracciabili.

Enti ed aziende legati al turismo possono promuovere, previo accordo, un particolare itinerario forzandone la presenza in homepage per un certo periodo e utilizzando banner promozionali.

mercoledì 14 ottobre 2009

I promotori Vendite

Provo a pensare che possano rappresentare l'ambito del turismo perchè figure che sono nel mezzo ed assistono domanda (ADV) ed offerta (TO), due forze che creano un mercato. Allora tanti promotori nella filiera del turismo potrà significare che c'è tanto mercato, posti di lavoro, benessere, felicità. Non è proprio così in questo particolare momento in Italia.
Pensavo che invece questa particolare difficoltà possa essere legata al cambiamento dei media e che internet abbia scosso i rapporti tra gli attori del mercato. Per alcuni aspetti il web ha snellito e smaltito molti processi aziendali, costi.
Allora la promozione vendite sarà off line? sono on line? o solo per il mercato online? .
Promotori che operano anche sul web per gestire più canali della comunicazione: agenzie viaggi, imprese, promotori dell'immagine del marchio rappresentato?
Allora forse figure, che sono cresciuti nel turismo e che approcciano bene i nuovi media. Più consulenti perchè credo approccio vincente e davvero l'unica via d'uscita da percorrere.

I nuovi social media entrati oramai nella consuetudine più o meno di molte aziede nel turismo possono essere utilizzati anche da chi in precedenza ha fatto quotidianamente lavoro di booking.

I promotori commerciali quindi per dare impulso a quei rapporti già instaurati in passato tra adv e To e per stringerne altri di nuovi. Per superare difficoltà che il quotidiano lavoro presenta e sempre farà. Dare valenza ad accordi commerciali talvolte siglati e rimasti su carta. Per risolvere difficoltà e per presidiare dai competitor un'area commerciale, reale o web.

Strutturati in che maniera? (free lance quanto più free è possibile visto il momento non roseo). L'approccio consulenziale quanto più possibile per consigliare al meglio le soluzioni migliori alle situazioni adeguate.

venerdì 18 settembre 2009

Siti web e veridicità degli hotel

Sarà capitato di navigare un sito web davvero ben fatto anzi troppo e spiegherò il perchè.

Considerazioni dopo una prima navigazione molto positive da passare subito alla prenotazione.
Un ottimo sito web è anche considerato come specchio dell'oggetto che descrive, lo colloca bene nel suo spazio tempo e non ha barriere all'ingresso. Tradotto grande accessibilità e dialogo con l'utente. Potremmo quindi prenotare il nostro hotel con una semplice telefonata, una mail o riempendo un form con i dati della carta di credito.

Può verificarsi invece e mi riferisco all'ambito alberghiero che l'hotel sia tanto ben descritto da farlo percepire con qualche stella in più rispetto alla realtà.

Aggregatori, siti web e social network per turisti con contenuti generati dagli utenti riescono ad avere imparzialità ed obiettività. Quelle che permettono a chiunque di accettare bene un consiglio.

Ecco una lista per ascoltare, cosa che sul web si riesce a fare benissimo :) :

Tripadvisor, Trivago, Triptv, Boo, Liligo, Zoover i maggiori ma ce ne sono tanti altri.

Da qui ne nasce una considerazione che ne è certo da tener presente sulla veridicità dei commenti. Magari confrontandone più di uno si avrà di certo la verità sulla qualità dei servizi? Poi l'acquisto, la tariffa, tutto un altro aspetto ;)

martedì 1 settembre 2009

Bilanci di primo settembre, giro di boa?


Stamane non si apriva con delle notizie incoraggianti vista la sorte che sky Europe low cost a terra come le altre. Ebbene un pò di telefonate con i colleghi per sentire che la prudenza ha permesso loro di non impegnarsi su My air che ha preceduto stessa sorte. Ed allora, riprotezioni, clienti scontenti, lavorare per vendere e poi per riproteggere. Questo è il  lavoro nel turismo. Di certo siamo in una fase in cui reinventarsi, scrutare nuove strategie per essere meglio sulle richieste del mercato, scelte pridenti e caute sono iperativi più che mai. Del resto le marginalità sono quelle che rispetto ad altre industrie non permettono voli pindarici.
Pazienza, inventiva, osservazione del mercato anche quello più vicino, quello che le associazioni, gli improvvisati e le comunità di quartiere si stanno portando via. Allora fare rete in questo momento può essere di certo il modello da seguire. Fare rete di certo sarà più facile per professionisti che intendono essere sempre, giorno per giorno essere nel mercato di oggi e protagonisti in quello di domani. Un ringraziamento i prima persona per il goal comune che abbiamo insieme fatto: Marilisa, Alma, Linda, Piera, Stefano, Carmine, Mary e Barbara. Un grazie, in futuro ci aspetano altri goal ;)

sabato 29 agosto 2009

Viaggi e non Turismo :)

Davvero strana inizialmente alla prima navigazione. Impressione su una piattaforma che rende la sua comunità la vera protagonista dei contenuti da condividere e votare. Apro subito  un account ;)
To be continue...

lunedì 3 agosto 2009

Ma in Italia c'è attenzione e rispetto per l'ambiente?

Naaa, una domanda alla quale non è semplice rispondere e che da subito incuriosito cerco invece oltre confine risposte: bene ci sono con soluzioni difficili da accettare per un modo tutto Italian di pensare :(
Climate care per rimettere in meri soldoni quello che alla natura togliamo facendo mobilità. Mappe interattive per individuare la filiera del turismo più attenta all'ambiente.

martedì 28 luglio 2009

Killer Application nel turismo?





Ecco alcuni esempi che non fanno molto riferimento all'ambito del Turismo ma che già detti qui e realtà in ambiti affini. Il video inzialmente sembrerà verosimile ma vi posso assicurare che è una avvincente realtà. E dire che il telefono sostituirà tante e tante abitudini e gestualità quotidiane.

Ringrazio per la foto Zipckr

mercoledì 27 maggio 2009

Indicizzazione ed Usabilità

Non sono scappato ne andato via, neanche rinunciato a questo spazio.E' solo che in questo periodo ho avuto tanto a cui pensare e la mia capacità di lungimiranza non è stata il massimo. Proverò a recuperare.

Nelle agenzie viaggi un gran da fare e le prenotazioni per viaggi dell’estate 2009 oramai diventano consuetudine (mi auguro). Per cui magari la vendita dei viaggi o delle camere degli hotel và fatta anche e soprattutto on line in questo momento.
Istintivamente, mi chiedevo se davvero ho una capacità critica che mi permetta di riconoscere se un buon sito web ha poche barriere di entrata. Usabilità poi il termine tecnico che racchiude tanti parametri che possono essere:
nessun carosello all’ingresso o animazioni che possono far distrarre l’utente. Se non si reperiscono subito le informazioni sul web una volta all’interno del sito, avendo i motori di ricerca a portata di click, si passerà a ricercare subito una valida alternativa. Per prima pagina inserire quanto più informazioni possibile e ben organizzate bene.

Penso ad un hotel per cui: hotel, servizi, dove siamo, tariffe, contattaci, camere, nei dintorni.
Un sito web pulito, chiaro, semplice senza troppi fronzoli e con i messaggi giusti.
Le foto, poi parlano da se e sono un bigliettino da visita che se ben presentate sostituiscono efficacemente un tour virtuale.
Insomma info poche ma necessarie a dare l’idea che l’utente ricerca e che soddisfa il primo bisogno che richiede il secondo: la prenotazione il contatto diretto.
Far fare minori click per concretizzare subito una prenotazione, significa aver un sito di massima efficacia e che ci regala quotidiane soddisfazioni ;).
Ci sarebbe poi un altro aspetto al quale bisogna far riferimento in fase di strutturazione del sito: quello della visibilità online.
Ma questo è un altro spetto!

mercoledì 22 aprile 2009

Destinazioni Estate 2009...

Certamente tutti ci sapremo rispondere. Qualche mese addietro questa domanda, sarà venuta in mente anche se oramai conosciamo bene la risposta ma sempre opportuno confrontare negli anni.
Quali saranno le prossime destinazioni dell'estate 2009? il mare in Italia sarà Calabria, i residence in Sicilia o Sardegna? per l'estero? L'Egitto con i voli diretti da Bari, il villaggio italiano a Sharm El Sheik con i voli diretti dalla Puglia? La Spagna, una meta per i giovani? ci saranno clienti che avranno fatto scelte intermedie tra organizzarsi da soli e ricercare in agenzia hotel e sistemazioni da abbinare ad i posti sui voli low cost a tariffe scontatissime? = viaggi scontatissimi? per cui ricerche da definire di "vacanze low budget"? Quanto i collegamanti diretti influiscono sulle scelte dei consumetori per cui sarebbe opportuno attrezzarsi per rispondere agli altri elementi per comporre un pacchetto turistico?
Le richieste saranno più di hotel, residence o appartemento? e le case vacanza o gli agriturismi?
Strutture alberghiere importati quali masserie o resort, avranno le stesse richieste ed in quali periodi?

Ma soprattutto a queste domande ne aggiungerei una da non trascurare.

Rispetto all'anno precedente o ancora prima, le richieste sono mumericamente le stesse? il budget di spesa è diminuito con il periodo di permanenza?...

giovedì 16 aprile 2009

Il viaggio in anteprima




Google da poco tempo ha lanciato il suo nuovo servizio di geolocalizzazione.
In molte città del mondo è possibile la localizzazione perfetta di hotel, ristoranti, ed attrazioni turistiche. Meglio era possibile. Perchè adesso si può andare oltre.
Street view infati ci pemette non soltanto andare a verificare quanto l'hotel prenotato per il prossimo week end sia vicino ai locaoli più frequentati, fermate metro, e bellezze della Città. Ci pemette anche di fare un giro per le vie immediatamente vicine, alzando gli occhi e sofferandoci su particolari di musei e vie della città.
Per questioni di privacy sono state oscurate le eventuali persone nelle migliaia di foto scattate per la realizzazione di questo nuovo servizio. Sarà possibile infatti riconoscerci da particolari quali vestiti o accessori rimanenedo comunque anomimi.
Non soltanto allora Steet View per passeggiare e visitare città virtualmente ma un strumento in più nel turismo per programmare le prossime proposte di Viaggio.

mercoledì 1 aprile 2009

Il web è il cambiamento?

Si leggeva, scriveva che la rete del web avrebbe portato a molti cambiamenti quali egualianza, socialità, ottimizzazione, trasparenza. Un rapporto più diretto e schietto che forse nell'attuale quotidiano darebbe giusto quel valore aggiunto per essere più sul mercato. Più al passo con gli altri.
Non vorrei sembrasse un pesce d'Aprile questo post ma parlando di concretezze direi che nel turismo, il web ha reso più diretti e comodi molti modi di comunicare, modificando anche le quotidiane abitudini:

1) Non si era mai pensato ad uno strumento di dialogo come il blog. Prima.
Adesso alcuni esempi;

2) Sms e conferme, info e documenti di viaggio;

3) Strumenti e mezzi per ascoltare il servizio offerto ai clienti;

4) Spazi e Comunità per scambiarsi informazioni anche per Operatori del Turismo;

5) Magari fare dialogo, confronto, aggregazione e crescita collettiva.

Non ho la presunzione di aver scritto tutto, anzi mi auguro siano le cose alle quali non avevate pensato per aver contribuito a quelle intelligenza collettiva ;)

lunedì 23 marzo 2009

Podyourcast, a breve online

“Tourism Sharing” il tuo servizio turistico glocale, riassume tutti i concetti dell’iniziativache Podyourcast porta in serbo e da alcuni mesi in cantiere. Il termine Glocale, infatti riassume molto il concept dello strumento: contenuti dal basso in maniera globale.
Poddy, è un avatar guida sul territorio in grado di comunicare attraverso strumenti più svariati e per tutti! Mappe multimediali , audio guide e micro documentari.

Il progetto coinvolge tutti gli attori della filiera del turismo, le agenzie viaggi, gli hotel e le strutture ricettive. Il tutto attraverso varie interfacce e piattaforme, dalle tecnologie a sfioramento con touch screen, ai dispositivi mobili. Essere in viaggio informati sul territorio a portata di dispositivo mobile o attraverso sistemi informativi all’interno di musei e Tourist Information Office.

L’impatto ambientale un plus insostituibile dell’iniziativa. Per raccontare, conoscere un mondo più pulito e vivibile a primavera! Il tutto, a breve online…

domenica 22 marzo 2009

Domenica a riposo o quasi ;)

Che nell'ambito del Turismo non sempre ci si riposa quando tutti gli altri lo fanno è risaputo. Per ospitare gente in vacanza occorre lavorare prima, programmare per tempo e gestire anticipatamente le eventuali emergenze. Soltanto sì riuscirà a rendere un viaggio una esperienza da ripetere e raccontare.
Qualche ora oggi passata insieme allo Staff di Costaspanola, operatore che da pocho rappresento per la Puglia. Una selezione di Hotel, dai più spartani a quelli di lusso o dall'appartamento fino ai servizi di trasferimenti ed escursioni. Personale residente in Spagna per meglio essere vicini ai viaggiatori di Costaspagnola. Depliantes nuovi, appena di stampa con una sezione "hotel in jeans" per aggregare le strutture dedicate ai più giovani. A breve allora depliantes in agenzia consegnati via corriere. Se entro la settimana prossima, non li avrete, richiedetemeli qui tranquillamente.

mercoledì 18 marzo 2009

Se bastasse una sola parola

Molto spesso le situazioni che si verificano e cioè di agenzie viaggi che perdono commissioni nei confronti di vettori, operatori è spiegata da un'unica risposta ed unanime dagli agenti di viaggio:"non abbiamo associazioni di categoria che ci rappresenti. Non riusciamo a comunicare". Ebbene è vero, ma ricercare le motivazioni sarebbe una via d'uscita per tutti.
Il lavoro, ultimamente e la competizione spinge molti agenti a non avere dialogo tra loro.Non è giusto precedere cosi'. Su può essere uniti anche non avendo nessuna rappresentanza. Dico che ci vorrebbe molto meno per cambiare le situazioni. Ho letto che in effetti comportarsi diversamente per fronteggiare direzioni poco gradite non sarebbe male in maniera unanime. Esiste il NON vendere che sarebe una ottima via d'uscita. Oggi però non tutti si possono permettere di farlo. Lo notavo in alcune agenzie viaggi "modello" le chiamo cosi' perchè le ammiro davvero per la loro precisione. Diverse casse per ogni impegno verso un fornitore.E' forse qui allora il problema: non si è più liberi di non vendere?

lunedì 16 marzo 2009

Materacamp e la comunicazione online

Devo dire che non ho mai assistito ad un BarCamp che promuove cosi' bene il territorio. Ho la prossima occasione su Matera per il Materacamp il 2 maggio e farò di tutto per esserci. L'evento annunciato da Catepol, blogger ed esperta di comunicazione online, è magistralmente organizzato ed altrettanto promosso online. Rappresenta tranquillamnete la circolarità dell'informazione per cui comunicazione efficace di certo.

L'evento promosso sui vari social network come Facebook ma anche Twitter è affiancato da servizi tv e da gemellaggi come l'ebaycamp che amplificano l'evento.

La promozione del territorio affidata quindi al web, strumento attentissimo nei confronti del nuovo modo di organizzare logisticamente. Nei vari siti e blog e strumenti per confermare la presenza, ci sono non solo notizie che riguardano i servizi di Matera quali hotel ristoranti ed indicazioni su come arrivare. Ci sono proposte di car charing che aiutano l'ambiente e sensibilizzano al rispetto del territorio. Patrimonio più prezioso da rispettare, fruire, promuovere ;)

mercoledì 11 marzo 2009

Caparezza in Concerto




Il 29 Marzo a Molfetta una bella serata, l'ho appresa qualche settimana fà a Parla con me, programma in seconda serata su rete Rai.Già sul web e diffusa."Sarà un concerto, una festa, uno scossone. Vi aspetto. Caparezza" è con queste parole che ufficialmente su sul sito il cantante Pugliese annuncia il concerto in una serata completamente devoluta e da esempio per tutti.
Il cantautore ha avuto altre volte modo di sottolineare il suo modo di essere altruista, il suo modo di amare la Puglia. Ci vive e produce la sua musica e direi ci riesce benissimo. Qualche volta criticato ma da moltissimi amato me compreso.

Ho giò avuto modo di assistere ad un suo spettacolo davvero una gran bella serata. Se poi si pensa che tutta l'iniziativa è per sostenere Emergency, Amnesty International, Legambiente, Associazione Nazionale Tumori allora un esempio da seguire. Magari chi passa di qua avrebbe una idea da proporre per amplificare l'iniziativa di sostenimento e di umanità...

lunedì 9 marzo 2009

Costa Spagnola: Territorio e Tour Operator



Con piacere sottopongo Costa Spagnola operatore con sede a Bra, in provincia di Cuneo.
Il Tour Operator giovane e dinamico, propone soluzioni, per una clientela che cerca il divertimento e la Spagna in tutte le sue sfumature.

Hotel appartamenti e redidence in Costa Brava, Costa dorada, Costa Maresme, ma anche costa Dorada, costa Blanca. Le isole più gettonate:Minorca, Tenerife, Gran Canaria oltre a Barcellona, le città maggiori della Spagna ed i Paesi Baschi, parte spagnola al confine con la Francia, a nord.

I collegamenti via aerea, sono ancora localizzati dal nord Italia o comunque l'Operatore suggerisce di vendere il pacchetto prenotato insieme ai numerosi voli che partono da tutta Italia. Dalla Puglia ci sono al momento partenze di voli diretti da Bari per Barcellona. Una opportunità per proporre vacanze divertenti ed a buon rapporto qualità prezzo.

mercoledì 4 marzo 2009

Network e franchising



Aderire ad un network ha sempre portato ad avere vantaggi. Quali? Da che punto di vista? Approvvigionamento e distribuzione? Quali gli oneri aziendali per aderire e rimanere in un network. I vantaggi commissionali ammortizzano gli investimenti iniziali generando utili maggiorni rispetto ad una agenzia indipendente? C’è una politica di differenziazione tra Network?. Quali sono le commissioni minime e quelle massime che l’agenzia percepisce?

Avete uno strumento di marketing centralizzato in unico brand ma che riesce a localizzare una offerta? Intercettare l’utente on line che non soddisfatto affida le ricerche della prossima vacanza sul web?
Ottima scelta affiliarti ad un network? Quale è stata la formazione? Quale la assistenza? Avete degli incontri regolari con i responsabili di area che accolgono le proposte delle singole agenzie?
Pensate di rinnovare il contratto per il futuro? Cosa pensi si possa migliorare?

Sono solo una parte queste domande alle quali alcune Agenzie della Puglia mi hanno risposto pazientemente da alcuni mesi. Si evince che ci sono network che riescono a trasmettere molto all’agente di Viaggi soddisfatto della propria scelta. Pro attivo nell’accogliere il cliente.
Risultato = Agenti sempre sorridenti, gentili soddisfatti, raggiungono gli obiettivi prefissati.

Ne approfitto per ringraziare gli Agenti che pazientemente hanno risposto a queste mie curiosità.

Un grazie davvero: La Capa Gira di Casamassima, Paola e Alina Viaggi di Litta Aradeo, Mario Icaro Viaggi, Marianna Orange Travel Bari, Vincenzo Viaggi di Litta Taranto
To be continue…

giovedì 26 febbraio 2009

Trenitalia e ristrutturazioni aziendali

E’ solo da qualche giorno che gli agenti di viaggio in Puglia discutono per questioni Trenitalia. Decidere su come fronteggiare questo ulteriore e drastico taglio di commissioni fondamentale per sostenere gli utili aziendali.Oggi articoli che ne riportano le notizie.

Allora che direbbe chi di Trenitalia ha biglietteria da oltre vent’anni? accettare ancora selvaggi tagli? Allora ricorrere ad un addendum alla tariffa del biglietto come quota di consulenza professionale? Recepita dalla clientela? Giovane sempre piu’ informata dal web. Quella meno giovane portatrice nelle agenzie viaggi dei risultati di ricerca on line dei propri figli. Allora fidelizzare e ristabilire un rapporto di fiducia sarebbe la sola e unica via da percorrere?
Se dovessi pensare ad una fase di riorganizzazione ed ottimizzazione dei costi aziendali, penserei: davvero solo i network sono per le agenzie la unica via per massimizzare i profitti? La consulenza una seconda competenza dell’agente di viaggi?
La clientela percepirà davvero le vere competenze dell’agente di viaggi? non ne sono convinto, sincerato anche su questa mia veduta da qualche collega agente di viaggi.
Vedo anche ancora tanti vecchi, storici e nuovi tour operator che investono, anche in plus commerciali e che magari permettono anche on line ai bravi agenti di viaggio di realizzare la propria forza commerciale e ricavare un buon vantaggio economico. Un paradosso allora, è acquistare un viaggio on line può essere ma dall’agenzia al piano di sopra? :) vantaggioso il cliente ed una bella posizione per l’agente di viaggi. Ma biglietteria Trenitalia?

martedì 24 febbraio 2009

Il Personal Concierge nel Turismo





Affiancare alla direzione dell’hotel o a chi all’interno potrebbe fornire dei servizi extralberghieri è compito di una figura ben definita. Il personal concierge si occupa infatti di tutto quello che gli ospiti dell’hotel volessero richiedere ed anche in tempi strettissimi. Il suo servizio negli Usa ha reso felice tantissimi ricchi che hanno fatto le richieste più svariate. Il servizio che generalmente è ricompensato da consulenze pagate annualmente, può fare riferimento a compiti che potrebbero spettare ad un’agenzia di viaggio, un pr o una segretaria.
Il personal concierge figura importante nel turismo ma non ancora molto diffusa, infatti ottimizza il prezioso tempo della clientela più esigente dei grandi hotel.
Fiori per la gentile signora, prenotare dei biglietti per un concerto che è comunque già tutto esaurito.
Prenotare il jet privato per una partenza improvvisa o semplicemente una visita in un museo fuori o orari di apertura. Riservare un intero stadio per una iniziativa personale ed indimenticabile.Il personal corcierge non solo conoscerebbe benissimo i gusti e le tendenze del suo cliente ma avrebbe anche i contatti giusti per rendere possibili richieste davvero speciali.
Una competenza non facile da acquisire e che può essere solo svolta da un consulente esperto.

martedì 17 febbraio 2009

Bit. Ci sarai?




Ecco in Bit ho iniziato nel 95 ad affacciarmi al mondo del turismo. E’ tutto cambiato per certi aspetti e tutto uguale a prima per altri. Bit resta sempre la vetrina d’eccellenza per il turismo per il mercato interno italiano ed opportunità per molti operatori esteri di fare il primo ingresso in Italia.
Rinnovamenti ci sono stati, è passata da una fiera b2b di solo operatori ad una fiera di transizione forse. Snellita nei giorni mi pare prima durasse un giorno in più e muti utente. Non più solo occasione di incontro tra operatori dell’ambito del turismo ma anche piazza per gli amanti di questo mondo e per i viaggiatori stessi.
Gli ultimi due giorni sono aperti al grande pubblico ed è singolare accogliere dallo stand tanti, tantissimi visitatori, incuriositi da questo mondo e prossimi ad organizzare il viaggio dell’estate.
E’ da tanto che non passavo di qua, quest’anno si vado con piacere,per rivedere colleghi e partner di lavoro e per scambiare qualche idea direttamente e face to face.

E poi? Sarà cambiata ancora questa fiera? Dal sito web arricchito tanto e fruibile per alcune informazioni, lascia presagire (sarà una mia impressione) che tutto questo mondo del turismo sposa un approccio consulenza e su questo oramai ci si trova tutti d’accordo. Avere più info e più “ciccia” su chi e come partecipa forse avrebbe creato un po’ più di interesse.

“Nice to bit you” Lo slogan che invita visitarla. Sono davvero curioso. Il turismo classico degli operatori, degli hotel dei tour operator, quello dei grandi stand delle Regioni e dei Parchi, di promozione del territorio, che in questo momento forse ne avremmo tanto bisogno. Poi l’area delle tecnologie e del web che nel turismo sono sempre più regine e crocevia di esperienze, ingredienti tutti per rendere questo evento, in Italia il più grande.

Ma tu ci sei? Beh se fai un giro, fammi sapere, magari ci si vede… ;)